Cronaca di Biella

Vendeva profumi "contraffatti" porta a porta: denunciato

Nei guai un cittadino macedone, incappato in un controllo dei militari della Guardia di finanza

La merce sequestrata (© Guardia di Finanza - Biella)

La merce sequestrata (© Guardia di Finanza - Biella)

BIELLA - I finanzieri biellesi nei giorni scorsi, notavano un uomo con borsoni che continuava ad entrare ed uscire dai negozi del centro cittadino, per cui procedevano al controllo dei documenti del cittadino macedone e a verificare il contenuto delle borse trasportate dallo stesso. Venivano rinvenute 69 confezioni di profumo riportanti i più importanti brand internazionali, riprodotti e confezionati alla perfezione, ma che dai successivi accertamenti effettuati risultavano essere contraffatti. È stato poi appurato che il soggetto nel corso della mattinata aveva commercializzato i prodotti «porta a porta» ad un prezzo di circa 20 euro per confezione, importo di gran lunga inferiore a quello di mercato degli originali. Il soggetto veniva deferito alla locale Procura della Repubblica per commercio di prodotti contraffatti e ricettazione.