30 maggio 2017
Aggiornato 09:00
Pallacanestro Biella

Hall illegale. Venuto migliore in campo

L'americano superiore a tutto e a tutti. Il play decisivo nel terzo quarto con le «triple» che hanno affossato Trapani.

La super schiacciata di Hall (© Tesoro | Pallacanestro Biella)

BIELLA - Serata da incorniciare per la Pallacanestro Biella che davanti a 4 mila persone vince e convince contro Trapani, arrivata al Forum con l'etichetta di pessimo cliente. Invece la squadra di caoch Carrea ha vinto quasi in scioltezza. Ecco le nostre pagelle.

FERGUSON (PUNTI 12) VOTO 7 - Non sono necessari straordinari, oggi. Non benissimo al tiro, in termini di percentuali. Ma sono stati diversi i suoi canestri importanti.

HALL (PUNTI 16) VOTO 8,5 - A tratti imbarazzante per superiorità tecnica, fisica e atletica rispetto a tutto e a tutti. Canestri da tre punti, schiacciate, passaggi e sorrisi per i compagni. Per certi versi illegale rispetto al contesto. In una parola: magnifico.

MASSONE (PUNTI 2) VOTO 5/6 - Entra e nella prima azione (vera) perde palla... Il suo processo di maturazione procede, ma lentamente. Poi minuti "facili", con il risultato in cassaforte.

VENUTO (14 PUNTI) VOTO 9 -. Nel terzo quarto chiude la partita con le sue solite triple piazzate. Ad inizio anno ad essere maligni lo si poteva immaginare punto debole tra i titolari... Oggi si conferma un punto di forza, imprescindibile. In questo gruppo (nella diversità) è prezioso almeno quanto il funambolico Hall. Speriamo che le centinaia di ragazzini che hanno sfilato al Forum abbiamo visto dove si può arrivare con l'impegno e l'intelligenza.

POLLONE L. (0 PUNTI ) VOTO 7 -. Ha sempre l'ingrato compito di difendere sugli avversari migliori. E lui fa sempre il suo dovere.

DE VICO (9 PUNTI) VOTO 7 -. Rientro ampiamente positivo, anche se pare evidente che la forma migliore sia tutta da ritrovare. La mira resta e la voglia di tornare re, pure.

UDOM (6 PUNTI) VOTO 6 - Avvio di partita terribile, come se i fantasmi di Bologna fossero ancora tutti lì. Poi si riprende e riscatta, usando fisico e atletismo.

POLLONE M. SV

WHEATLE (7 PUNTI) VOTO 7 -. Buone prova, anche in attacco. 20 minuti di qualità per un giocatore sempre più a suo agio in un torneo di alto livello

RATTALINO (0 PUNTI) VOTO 7 -. Si fa trovare pronto dopo mesi che non vede il campo e contro Andrea Renzi, fischiato come al solito al Forum ma indubbiamente devastante nella lega. In chiave play off la sua crescita potrebbe rivelarsi preziosa, al pari di quella di Massone.

TESSITORI (11 PUNTI) VOTO 7 -. Non sempre vince il duello con Renzi. Anzi. Ma gli rende comunque diverse buone giocate. Prova ampiamente sufficiente, anche se condizionata dal solito problema dei falli.

PASQUALINI (2 PUNTI) SV.

COACH CARREA VOTO 8. L'amarezza della Coppa di Bologna pare assorbita e, forse, dimenticata. La vittoria ottenuta in scioltezza contro Trapani rischia di passare come il solito successo in un'annata che continua a regalare gioie ai tifosi. Invece è l'evidentemente frutto del lavoro di un gruppo solido, oltre che in crescita. Sia a livello individuale (Tessitori che vale quasi Renzi, Wheatle e Pollone sono oramai dei titolari e Venuto è molto oltre la certezza assoluta) sia collettivo (13° successo casalingo). E nulla è per caso.