25 maggio 2017
Aggiornato 10:30
Biella

Controlli stradali a tappeto con autovelox e pattuglie

Iniziativa europea, tra sicurezza e prevenzione, cui aderiscono tutte le forze di polizia, programmata per la giornata di mercoledì 18 aprile. Sul sito della Polizia di Stato, le postazioni dove saranno installati gli strumenti elettronici

BIELLA - Sensibilizzazione sul tema della sicurezza strada. Si tratta di un'iniziativa a carattere europeo, cui ha aderito anche la Polizia stradale della provincia di Biella. Si chiama: «Speed marathon». Previsti quindi controlli a tappeto su tutto il territorio, con l'ausilio di strumenti elettronici per rilevare eventuali eccessi di velocità o irregolarità nei documenti. L'obiettivo dichiarato è di fare prevenzione, più che repressione. Ecco perché fin da oggi, martedì 17 aprile, sul sito poliziadistato.it saranno pubblicati i punti dove saranno presenti le postazioni autovelox.

Parla il dirigente
Il dirigente nazionale della Polizia di Stato, Paolo Cestra, ha commentato : «La campagna sulla velocità è una attività di prevenzione. Vogliamo che gli automobilisti siano consapevoli della velocità con cui scelgono di viaggiare, che deve rispettare i limiti di velocità ed essere appropriata in considerazione delle condizioni del traffico. In questo modo si riducono i rischi per se stessi e per gli altri utenti della strada. Ecco perché incoraggiamo i Paesi aderenti e le forze di polizia a pubblicare in anticipo le informazioni sulla precisa dislocazione dei punti di controllo. Vogliamo entrare nelle menti degli automobilisti, non nelle loro tasche».

Nell'intervista di Paolo La Bua, parla il comandante della Polizia Stradale di Biella, Adelaide Tedesco