Cronaca

Ponderano: il vento scoperchia una casa e il quartiere si copre di eternit

Attimi di paura ieri pomeriggio in via Blana quando il vento si è abbattuto su un'abitazione riducendo letteralmente in frantumi il tetto. Sul posto l'intervento dei soccorsi, delle forze dell'ordine e di una ditta specializzata

Tetto divelto a Ponderano (© shutterstock.com)

Tetto divelto a Ponderano (© shutterstock.com)

BIELLA – Giornata di disagi in tutto il territorio a causa del vento. Ieri pomeriggio a Ponderano in via Blana alle 17.30 circa, si e sviluppato un piccolo tornado: il vento si è abbattuto su una casa che è stata completamente scoperchiata. I frammenti del tetto si sono sparpagliati nel quartiere, nella strada e sulle case circostanti. Tanta la paura dei vicini che, nel raggio di 300 metri, si sono ritrovati per cinque minuti sotto una pioggia di pezzi di eternit e detriti che hanno seminato paura e rotto alcune tettoie circostanti. Molti degli abitanti sono usciti in strada e nei giardini a raccogliere i calcinacci. Il tratto di strada con il tetto divelto è stato isolato dai Vigili del Fuoco e sul posto e intervenuta anche una volante della Polizia per presidiare il luogo. Immediatamente dopo sono giunti il coordinamento provinciale della Protezione Civile e la Polizia Municipale in supporto alle forze presenti. Anche il Sindaco, Elena Chiorino, è intervenuta per accertare i danni ed ha provveduto alla sistemazione temporanea dei due anziani abitanti che non volevano abbandonare la casa. Alle 20, è in fine intervenuta una ditta specializzata per rimuovere il tetto e l'eternit sparso nelle zone circostanti.