30 maggio 2017
Aggiornato 09:00
Cronaca

Zio mette foto della nonna su Facebook. Ed il nipote l'aggredisce con un bastone

L'immagine pubblicata su Internet porta a commenti che il giovane non gradisce. E così nasce un bisticcio che viene sedato dai carabinieri

ZUBIENA - Un luogo virtuale nel quale conoscersi e interagire. Ma non solo. Facebook, il social più diffuso e frequentato al mondo, in questo caso, ha portato uno zio e suo nipote ad uno scontro con tanto di bastone e ricorso alle cure mediche. I fatti sono dei giorni scorsi, in paese.

I fatti
Secondo una sommaria ricostruzione, pare che il più anziano dei due (un uomo di 44 anni, lo zio della vicenda) abbia pubblicato una fotografia della nonna, che avrebbe poi portato altri parenti a scrivere dei commenti su Internet, per nulla graditi dal nipote (21 anni). Il giovane, residente a Biella, se la sarebbe presa al punto da armarsi di un bastone e andare a chiedere conto al parente.

Cronaca
Tra i due la discussione è presto degenerata. Ad avere la peggio, il più giovane dei due, che ha riportato alcune ecchimosi al volto. Quanto capitato è stato, per fortuna, visto da un vicino di casa che ha chiamato i carabinieri. L'arrivo dei militari ha quindi immediatamente riportato la calma tra i due ed altri parenti coinvolti nella vicenda. Al momento non ci sarebbero denunce, anche se non è da escludere che in un secondo momento possano emergere responsabilità penali per qualcuno dei protagonisti, tutti senza precedenti penali.