25 giugno 2017
Aggiornato 02:00
Gaglianico

Anziani derubati da finto tecnico dell'Enel, via gioielli per 6 mila euro

Il delinquente ha millantato verifiche per impianti fotovoltaici. I fatti sono di ieri. Indagano i carabinieri

GAGLIANICO - Ennesima truffa ad anziani, ieri, in paese. Il responsabile del colpo si è, in questo caso, presentato come un tecnico dell'Enel che doveva verificare fantomatici allacciamenti per installare impianti foto-voltaici. La coppia di pensionati (lui 81 anni, lei 72) ha quindi aperto le porte di casa propria. A questo punto il truffatore s'è inventato l'incredibile storia che eventuali scariche elettriche avrebbero potuto danneggiare gioielli o preziosi vari non custoditi adeguatamente. Gli anziani, così, hanno mostrato i gioielli di famiglia, che il truffatore ha sottratto distraendo la coppia con l'inganno. Una volta allontanatosi di gran carriera il delinquente, gli anziani si sono finalmente resi conto di aver subìto una truffa bella e buona. E si sono così rivolti ai carabinieri. Ai militari che si sono presentati in casa per raccogliere la denuncia, i due anziani, hanno parlato di un danno di circa 6 mila euro.