23 maggio 2017
Aggiornato 01:00
Solidarietà

Nova Coop, raccolti 50 mila chili di cibo per i poveri

Successo per l'iniziativa che ha coinvolto tutti i punti vendita, tra Biellese e Vercellese

(© )

TORINO - Nova Coop, con la rete di volontariato e di istituzioni locali, in linea con i valori che promuove con iniziative concrete e di sensibilizzazione, con politiche aziendali e commerciali e con i suoi stessi prodotti, organizza ogni anno nei suoi punti vendita numerose raccolte alimentari e non per sostenere le persone in difficoltà economica. Ne è un esempio la raccolta di materiale scolastico che promuove ogni anno a settembre «Una mano per la Scuola».

La raccolta
Il 6 maggio scorso, come ogni primavera, Nova Coop ha organizzato con l’associazionismo locale una raccolta alimentare straordinaria «Dona la spesa». In 45 negozi grazie anche ai 600 volontari e alla generosità di soci e clienti sono stati donati  più di 50 mila chilogrammi di prodotti: olio, tonno e legumi in scatola, farina, zucchero, biscotti e altri prodotti per la colazione, pasta e riso, alimenti per l’infanzia, prodotti a lunga conservazione, pannolini, prodotti per l’igiene della persona e della casa, prodotti per l’infanzia.