23 maggio 2017
Aggiornato 01:00
Cronaca

Drammatico scontro con un capriolo: muore motociclista di 38 anni

Impatto fatale a frazione Magnonevolo di Cerrione, per Roberto Raimondo (38 anni) di Mongrando. Indagini dei carabinieri. Vani i soccorsi del servizio del 118

Sono tantissimi gli incidenti stradali ogni anno provocati dallo scontro con caprioli, cinghiali e ungulati vari (© Diario di Biella)

MONGRANDO - E' morto sul colpo, questa mattina, intorno alle 6, in via Gramsci a Cerrione, Roberto Raimondo (38 anni). L'uomo a bordo della sua moto pare abbia investito un capriolo: l'impatto è stato fortissimo, facendolo cadere a terra in modo fatale. Vani i soccorsi, arrivati dall'ospedale e chiamati da automobilisti di passaggio che hanno visto la drammatica situazione.

I fatti
L'uomo stava viaggiando sul rettilineo che porta verso frazione Magnonevolo, sulla sua Kawasaki modello "Zx 600", quando l’animale gli avrebbe, secondo una prima ricostruzione, tagliato la strada. Impossibile per il motociclista evitarlo. Quindi la caduta a terra, mortale. L'esatta di dinamica dei fatti è comunque al vaglio dei carabinieri. L'uomo lascia la moglie e la madre.