25 giugno 2017
Aggiornato 09:00
Occhieppo Superiore

Perde il controllo dell'auto, anziano finisce all'ospedale

Incidente stradale, questa mattina, per un residente in valle, che fa tutto da solo. Intervento di polizia locale e vigili del fuoco. Le condizioni di salute dell'uomo non sarebbero gravi. Il caso diventa una polemica politica tra Dellarovere e Ramella Pralungo

OCCHIEPPO SUP. - Ha perso il controllo della sua automobile, che si è ribaltata. I fatti sono di questa mattina, in via Martiri della Libertà. Il conducente del mezzo, un anziano residente in Valle Elvo, 89 anni, è stato portato con un'ambulanza del servizio del 118 nell'ospedale di Ponderano. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Paura
A seguito dell’incidente l'anziano era rimasto incastrato nell’abitacolo della sua automobile. Per liberarlo sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco. I rilievi del caso sono stati effettuati dai vigili urbani.

La polemica
«Probabilmente stamane l'automobilista, si sarà spaventato vedendosi arrivare le auto praticamente di fronte... O magari per altro... Non so, ma so bene una cosa, perchè la feci realizzare quando ero sindaco: c'è la tangenziale, realizzata apposta per creare un anello e fare di via Martiri una strada a senso unico. Almeno adesso che c'è il cantiere: ci sarebbe stata così la possibilità di avere pedoni più sicuri e anche di ripristinare i due parcheggi tolti per via dei ponteggi e la cui mancanza stanno penalizzando pesantemente una delle attività commerciali. Temo non si faccia" sono le parole di Guido Dellarovere, ex sindaco e consigliere comunale, in polemica con il sindaco Emanuele Ramella Pralungo.