23 giugno 2017
Aggiornato 10:00
Biella

Lite tra ex fidanzati rischia di finire in rissa

Sul posto si erano presentati anche i parenti dei due giovani. I carabinieri hanno riportato la calma. I fatti sono avvenuti all'esterno di un supermercato cittadino

I fatti sono di ieri (© Diario di Biella)

BIELLA - I carabinieri sono dovuti intervenire ieri, martedì 13 giugno, fuori da un supermercato cittadino, dove il diverbio tra due dipendenti, ex fidanzati, stava per trasformarsi in rissa. L'ex coppia, lei di 22 anni e lui di 28, per l'ennesima volta, si era ritrovata nella piazzetta antistante l'esercizio commerciale e, complici vecchi rancori, aveva iniziato a litigare. Ma non basta. A dar man forte ai coinvolti, erano giunti anche i familiari dei due giovani. Solo l'intervento di una pattuglia dell'Arma è riuscito a calmare gli animi, prima che si passasse dalle parole ai fatti.