23 giugno 2017
Aggiornato 10:00
Attualità

Valle Cervo, notte di furti e danneggiamenti

Il sindaco di Andorno Micca, Crovella: "Episodi vergognosi. Invito la popolazione a chiamare le forze dell'ordine". Indagini dei carabinieri per risalire ai colpevoli

Le forze visioneranno le telecamere per risalire ai responsabili dei fatti (© Diario di Biella)

ANDORNO MICCA - «Episodi vergognosi contro cui ci stiamo già attivando». Commenta così il sindaco di Andorno Micca, Davide Crovella, gli ultimi episodi che hanno interessato il paese, oltre che l'intera Valle Cervo, di cui è responsabile per l'intera comunità. Ieri notte, giovedì 15 giugno, ignoti hanno fatto irruzione tanto nella sede dell'associazione sportiva Valle Cervo che in quella degli Alpini, nei pressi del parco "La Salute", e dopo aver messo tutto a soqquadro, se ne sono andati rubando generi alimentari.

Il sindaco
Cibo che hanno consumato poco distante. «I resti li abbiamo trovati in via Pella - continua il primo cittadino - dove sono disposte telecamere di video-sorveglianza. I fotogrammi sono già nelle mani dei carabinieri. Pertanto, i vandali, verranno quanto prima assicurati alla giustizia. Colgo l'occasione, intanto, per rivolgermi alla popolazione.nel caso i cittadini notino qualcosa, l'invito è quello di contattare immediatamente le forze dell'ordine». Anche perchè i vandali si sono accaniti pure contro un negozio di pasticceria e un fiorista, mandando in frantumi gli arredi esterni. Sui fatti indagano i carabinieri.