23 giugno 2017
Aggiornato 10:00
Cronaca

E' agli arresti domiciliari, ma lei va in giro per la Valle Cervo

Una donna di 66 anni incappa nei controlli dei carabinieri: in un solo giorno, va fuori casa e prende l'auto per andare in giro per ben due volte. Ora si profila il rischio della carcerazione

La donna è stata fermata due volte dai militari (© Diario di Biella)

SAGLIANO MICCA - Agli arresti domiciliari viene sorpresa per ben due volte fuori casa, nello stesso giorno, dai carabinieri. Si tratta di una donna di 66 anni, di cui sono state rese note solo le iniziali, S.E.O., residente in paese. Ieri nonostante su di lei pendesse un provvedimento restrittivo emesso dal tribunale, è salita sulla sua auto, una Hyundai, ed è andata a fare un giro per il paese. A sorprenderla una pattuglia di carabinieri della stazione di Andorno Micca che, dopo averla bloccata, l'ha riportata nella sua abitazione. Ma non finisce qui. Passate poche ore, la 66enne ha deciso di infrangere nuovamente la legge. Incurante delle conseguenze, è nuovamente uscita e si è diretta a Migliano, dove è stata individuata sempre dai militari dell'Arma. Adesso è stata denunciata per evasione e non è escluso che gli arresti domiciliari, nelle prossime ore, vengano sostituiti con la carcerazione.