25 giugno 2017
Aggiornato 02:00
Biella

Una notte al museo... Per fare Yoga

Appuntamento per mercoledì. Iniziativa aperta a tutti, ma necessario il tappetino e la prenotazione. Le lezioni dureranno un'ora e mezza, tenute da insegnanti abilitati

Unione di arte e yoga a Biella, in occasione della giornata internazionale dello yoga 2017 (© Museo del Territorio Biellese)

BIELLA - Mercoledì 21 giugno alle 18.30 alle 20, dopo l’orario di chiusura al pubblico, le porte del Museo del Territorio Biellese riapriranno per ospitare tutti coloro che vorranno partecipare a «Yoga al Museo», iniziativa organizzata in occasione della giornata Internazionale dello Yoga, istituita nel 2015 e da allora celebrata in tutto il mondo il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate.

Lo Yoga nei musei
Lo Yoga è ormai diffuso a livello mondiale e numerosi musei, negli ultimi anni, hanno organizzato delle sessioni all’interno delle loro sale espositive. Anche il museo del territorio Biellese ha deciso di dare la possibilità, per un giorno, di praticare yoga nell’affascinante cornice della sua sezione storico-artistica. L’obiettivo è quello di creare una contaminazione tra la millenaria disciplina dello yoga e la storia dell’arte, generando un' unione tra il fascino del luogo, la bellezza delle opere esposte e i partecipanti, proprio nella giornata in cui in tutto il mondo le persone si riuniranno per condividere la pratica.

Per partecipare
Non sono richieste conoscenze pregresse, pertanto potrà partecipare chi già pratica yoga, ma anche chi vuole provare questa esperienza per la prima volta. Le lezioni, della durata di un’ora e mezza, saranno tenute da insegnanti abilitati dei centri yoga «Sole&Luna» e «Yoga Shanti» ed è prevista anche un'attività per i bambini. Ognuno dovrà portare il tappetino e indossare un abbigliamento comodo. L’ingresso è gratuito, con prenotazione obbligatoria telefonando allo 0152529345.