23 maggio 2017
Aggiornato 01:00
Biella

«Progetto 015», taglio del nastro di Angelico in via San Filippo

Apertura oggi del secondo negozio del piano che punta a rivitalizzare il commercio nel centro cittadino. I due fratelli imprenditori: «Sì, a tutto quello che unisce e che fa bene al territorio»

BIELLA - Nell’ambito del progetto "In Biella factory Stores", promosso dall’Associazione 015 Biella, oggi, in via San Filippo 6 ha aperto un nuovo punto vendita: il Lanificio Angelico. Il progetto, che prevede l’apertura di una serie di negozi delle aziende biellesi del settore tessile ed enogastronomico, accanto a marchi della moda nazionale ed internazionali, per attrarre nuovi visitatori e turisti nel Biellese, sta gradualmente prendendo forma, grazie all’impegno costante dei promotori e all’adesione di un crescente numero di aziende, che stanno credendo alle potenzialità di sviluppo economico che l’iniziativa può generare. Sempre nell’ambito del progetto sono state avviate delle iniziative di marketing e comunicazione con le strutture ricettive del territorio ed una collaborazione con tour operators italiani e stranieri interessati al progetto. La motivazione dell’acquisto del prodotto tipico biellese: «Il Tessuto Più Bello del Mondo», offerto nel centro storico della città, sta infatti suscitando grande interesse nel mondo degli operatori turistici.

Turismo e territorio
La nuova domanda turistica è in cerca di esperienze uniche ed il progetto, grazie ai contenuti culturali su cui si fonda, è in grado di offrirle, raccontando la straordinaria storia di successo del manifatturiero biellese accanto al patrimonio naturalistico, culturale ed enogastronomico del territorio.

I fratelli Angelico
Massimo e Alberto Angelico, così commentano l'apertura: "Dopo aver esaminato il progetto, promosso dall’Associazione 015 Biella, abbiamo, con grande entusiasmo, deciso di aderire, in quanto accanto alla sostenibilità del business plan e delle iniziative di marketing, condividiamo lo spirito che anima i promotori. La nostra azienda è da sempre al fianco di progetti, che abbiano un’ampia condivisione, che rivitalizzino il Biellese e lo rendano visibile all’estero. Il progetto «In Biella Factory Stores» è in grado di dare nuova vita al centro di Biella, creando flussi turistici di cui potrà beneficiare l’intero territorio.»