26 luglio 2021
Aggiornato 20:30
Le pagelle di Angelico Biella - Mantova

Laquintana canta da solo

E Voskuil non può bastare

Chillo voto 5. Segna solo a partita finita.

Laquintana 7. Lotta come sempre, spesso da solo, o quasi. Ormai il suo buon rendimento è una sicurezza. Miracoli però non può farne.

Infante voto 5. Insufficiente il suo contributo, soprattutto nella lotta sotto canestro, dove Biella è stata demolita.

Lombardi voto 5. Quando conta ci prova ma fa poco. Non sta bene e quindi è giusto avere pazienza. Però ha mezzi per fare ben altro. Lodevole l’impegno.

Berti sv.

Calabrese ne.

Raymond voto 5. Segna davvero solo quando la partita è chiusa da un bel pezzo. E sotto i tabelloni rimedia una figuraccia (3 rimbalzi) contro gli avverarsi. Deve dare di più.

Voskuil voto 5. Affonda insieme a tutta la squadra. E’ l’unico a fare canestro, in alcuni frangenti. Ma non può vincere da solo contro avversari così attrezzati.

De Vico voto 5. Parte bene, poi si perde di fronte allo strapotere fisico degli avversari.

Danna voto 6. Altri minuti di qualità e di dedizione per un giovanissimo, promosso sul campo per i noti problemi fisici della squadra.

Marzaioli voto 5. Sta poco in campo. Ma fa altrettanto poco.

Corbani voto 5. La squadra pare in clamorosa difficoltà. Contro Anversa ha avuto ragione lui: non serve andare sul mercato. Oggi invece altre gambe e braccia sarebbero state preziosissime per la causa.