26 luglio 2021
Aggiornato 20:30
Prevenzione e maltempo

Sgombero neve, stanziati 500 mila euro

L'annuncio di Barazzotto: «Chiamparino l'aveva promesso... Tutte le strade saranno pulite»

BIELLA - Dopo mesi di polemiche, una buona notizia sul fronte dello sgombero neve. L’ha dato nei giorni scorsi il consigliere regionale del partito democratico, Vittorio Barazzotto. «Il presidente Chiamparino lo aveva anticipato, in visita al territorio qualche tempo fa che nessuna strada rimarrà coperta di neve – spiega l’ex sindaco della città di Biella -. Lunedì la giunta, dando seguito alle intenzioni e agli impegni, ha deciso gli importi da destinare alle province piemontesi per lo sgombero della neve, con l’inverno alle porte, stanziando nel complesso, per tutto il Piemonte, 5,2 milioni di euro. Biella riceverà, per questo capitolo di spesa, una cifra di poco superiore ai 500mila euro, precisamente 538.562 euro». Secondo il consigliere sono fondi che saranno trasferiti in modo rapido nelle casse degli enti pubblici biellesi. In modo che entro la fine di quest’anno la Provincia di Biella ne potrà disporne per gestire l’eventuale sgombero neve dalle strade provinciali.