21 novembre 2019
Aggiornato 19:30
Iscrizioni aperte

Università, la cultura è in pillole

«Unipop», pronti tantissimi corsi, dallo yoga alla cucina. Il Presidente: «Un nuovo modo di imparare solo l’essenziale»

VERCELLI - Alzi la mano chi, almeno una volta, non ha preso in mano un «bignami» per preparare un’interrogazione o anche solo per ripassare la lezione? La loro forza era di contenere l’indispensabile, spiegato in modo chiaro ed efficace. All’Università popolare la ripresa dell’attività accademica, le feste natalizie, doveva combaciare con una novità. E così l’instancabile presidente Paola Bernascone Cappi ha pensato bene di rispolvera quegli antichi libretti... «Brevi informazioni su qualche argomento per migliorare la vostra cultura» spiega. E così se un pacchetto di 20 lezioni, in dieci appuntamenti spaventa, per lo sforzo logistico e cognitivo che vi viene richiesto, in Unipop c’è la soluzione. «I mini corsi sono un nuovo modo di imparare solo l’essenziale, apprendere le basi per avvicinarsi a un nuovo argomento o a una nuova disciplina» aggiunge la numero uno dell’associazione. Ed ecco pronti a un metodo d’insegnamento innovativo, che nobilita la formula «bignami» tanto osteggiata dai docenti.

INFO - L’elenco aggiornato è fin da ora disponibile in segreteria oppure sul sito web, all’indirizzo www.unipopvercelli.it. Tantissimi gli argomenti dei 25 appuntamenti: alimentazione vegana, arte, benessere, informatica, lingua russa. Per iscriversi ai minicorsi ci si può rivolgere al personale della segreteria dell’Università Popolare, in via Attone Vescovo 4 a Vercelli o telefonare al seguente numero: 0161/56285.