21 aprile 2021
Aggiornato 20:00
Basket | Lega A2 Gold

Angelico, vittoria e lutto

Successo dei rossoblů di coach Corbani. Ma sugli spalti muore la mamma del presidente di Ferentino.

FERENTINO - Nel 18° turno del campionato di A2 Gold, l’Angelico Biella è torna a vincere ieri sera in trasferta. Sul parquet del palasport «Ponte Grande» di Ferentino, i rossoblu di coach Corbani hanno superato la FMC con il punteggio di 64-59. Il risultato sportivo però passa in secondo piano. A 1’16» dalla quarta sirena l’incontro è stato sospeso a seguito di un malore che ha colpito sugli spalti la madre del presidente del club bianco-amaranto, Vittorio Ficchi. Le squadre sono quindi rientrate negli spogliatoi e, consultatesi con lo staff arbitrale, hanno deciso in comune accordo di concludere il match scambiandosi la palla in mezzo al campo. La partita è stata così archiviata con il punteggio di 59-64. L’Angelico torna ora in campo domenica, in casa, al «Forum», sfidando Trieste.

FMC Ferentino-Angelico Biella 59-64
Parziali: 20-25, 37-37, 45-54
FMC Ferentino: Guarino, Starks 14, Allodi 2, Bucci 8, Pierich 10, Ghersetti 12, Martino, Biligha 13, Okon ne. All.: Gramenzi.
Angelico Biella: Chillo 4, Laquintana 8, Infante 2, Lombardi 10, Berti, Raymond 20, Voskuil 14, De Vico 2, Danna 2, Marzaioli 2. All.: Corbani.
Arbitri: Migotto, Rudellat, Wassermann.