16 dicembre 2018
Aggiornato 08:30

Panta Rei, tutto scorre

Luci calde e tanto rosso acceso in questo locale di Cossato, dove si propone un'inaspettata cucina basata sul pesce.
Il rosso, colore distintivo del Panta Rei di Cossato
Il rosso, colore distintivo del Panta Rei di Cossato ()

COSSATO - Da queste parti, nell'alto Piemonte, l'altro Piemonte, si usa proporre, diversamente dal basso Piemonte, moltissimi piatti di pesce. La clientela è qui più distante dal mare rispetto alle Langhe o al Monferrato, e allora la malinconia coglie evidentemente più in profondità. C'è bisogno di sole e di mare, di immaginare spiagge, fossero pure quelle invernali, e così le Vie del Sale si accorciano, ed è il mare a venire incontro alla terra

Ai fornelli, Anna Maria Borsetto

Ai fornelli, Anna Maria Borsetto (© )

ANNA E JEAN PAUL - Anna Borsetto (biellese di Vigliano ma di origine veneta) e Jean Paul, francese frontaliero con il Belgio, costituiscono un abbinamento di caratteri gentili e disponibili che subito istigano ad indagare, ad andare oltre la superficialità, alla banalità. I loro locale già parla per loro, ma anche la maniera conta, così come la personalità originale di Jean Paul, con quell'aria di «passavo di qui per caso» ma che in realtà la sa lunga su tanti fatti di cucina e di vini, perché Panta Rei è anche enoteca, enoteca che propone vini -ovviamente anche francesi- decisamente fuori dagli schemi e dai soliti circuiti di distribuzione.

Un'appetitosa quiche di zucchine dalla vasta scelta del buffet di pranzo

Un'appetitosa quiche di zucchine dalla vasta scelta del buffet di pranzo (© )

SEMPRE APERTI - Questo è un fatto da sottolineare, perché chi cercherà sul web o sulla Guida Michelin il Panta Rei di Cossato non troverà l'informazione fatidica, quella più ricercata da chi sta per partire per uscire a pranzo o a cena, e cioè il giorno di chiusura del locale prescelto.  No, qui tutto scorre, Panta Rei non chiude, incredibile luogo di riferimento dove basta fermarsi, parcheggiare, entrare, e domandare un tavolo,  che siccome non sono neppure pochi, mai ci si sentirà respinti.

Il lungo bancone degli antipasti, riscaldato e illuminato

Il lungo bancone degli antipasti, riscaldato e illuminato (© )

BUFFET - Per prendere confidenza con un locale che potrebbe anche mettere soggezione per la sua eleganza, prima di una serata da vivere affrontando un intero menù abbinato a vini di pregio, la soluzione proposta per pranzo risulta subito simpatica e poco impegnativa, sotto tutti i punti di vista, svestendo il locale di qull'allure preziosa che all'ora di pranzo potrebbe sembrare opulenta. E allora perché non approfittare del conveniente buffet, freddo e caldo, magari arrotondato da un piatto scelto dalla carta?

L'ingresso del ristorante da Via Martiri della Libertà, a Cossato

L'ingresso del ristorante da Via Martiri della Libertà, a Cossato (© )