18 agosto 2018
Aggiornato 00:30

Sventato furto di rame a Salussola

Ladri in azione al cimitero e disturbati dai Carabinieri. Fuga dei quattro malviventi e indagini in corso
Parte del materiale recuperato dai carabinieri di Salussola
Parte del materiale recuperato dai carabinieri di Salussola ()

SALUSSOLA - I carabinieri del paese hanno sventato la notte scorsa un furto di rame, al cimitero. Erano circa le due quando una pattuglia di militari ha notato una vettura seminascosta vicino al muro del campo santo. Dopo aver controllato l'identità dei proprietari della targa, intestata a un cittadino romeno residente fuori provincia, i carabinieri hanno chiesto rinforzi preparandosi a sorprendere i ladri sul fatto.

LA FUGA - In quel frangente però i quattro malviventi, grazie ad una scala che avevano appoggiato al muro di cinta, sono scappati, lasciando diverso materiale in rame che avevano già smontato e tutta una serie di arnesi da scasso nei pressi del cimitero. Subito è stato attivato un robusto piano di ricerche, che però non ha dato i risultati sperati. Le indagini sono comunque ancora in corso così come gli accertamenti sul proprietario del veicolo.