25 luglio 2021
Aggiornato 21:30
Danni alluvionali

Biella, presto lavori in strada Cantone Vindolo

Approvato il progetto definitivo da parte del Comune. La spesa prevista è di 189 mila euro. Nei prossimi giorni si aprirà il cantiere per risistemare un'altra strada danneggiata dalla pioggia dello scorso autunno, strada Masserano Calaria.

BIELLA - La giunta comunale ha approvato oggi, lunedì 27 aprile, il progetto definitivo ed esecutivo per riparare strada Cantone Vindolo, una delle vie cittadine danneggiate dall'ondata di maltempo del novembre 2014. L'asfalto è stato parzialmente divorato da uno smottamento e da allora la strada è spezzata in due. Per i lavori di risistemazione è stata preventivata una spesa di 189 mila euro. Con il passaggio amministrativo in giunta, il prossimo passo sarà il bando di gara e l'appalto, per iniziare i lavori al più presto possibile. «L'obiettivo - spiega Valeria Varnero, assessore ai lavori pubblici - è di avere il sostegno della Regione, che ha ricevuto proprio nei giorni scorsi un cospicuo stanziamento dall'Unione Europea proprio per i danni dell'alluvione di novembre».

STRADA MASSERANO CALARIA - Nei prossimi giorni, maltempo permettendo, si aprirà il cantiere per risistemare un'altra strada danneggiata dalla pioggia dello scorso autunno. Strada Masserano Calaria, ora percorribile nonostante i danni provocati da uno smottamento, sarà risistemata. Il costo dell'operazione è di 56 mila euro e l'apertura del cantiere richiederà la chiusura temporanea della strada.