11 dicembre 2019
Aggiornato 20:00
domenica sul lago

A Viverone nel classico Hotel Marina, da 50 anni un riferimento sicuro

Viverone è il terzo lago piemontese per superficie, e da decenni meta privilegiata per migliaia di Biellesi alla ricerca di un rilassante specchio d'acqua dolce dove curarsi l'abbronzatura
Il parcheggio e l'ingresso dell'Hotel Marina

Il parcheggio e l'ingresso dell'Hotel Marina (© )

VIVERONE - La tradizionale gita domenicale al Lago di Viverone non è mai andata fuori moda, per comodità e per altri diversi motivi, nonostante le attrattive non siamo mai state di prima fascia, ma il fascino di uno specchio d'acqua che si trova a solo mezzora dalla città non si è mai completamente appannato. Qualche sport acquatico, una partita a tennis o a minigolf, una passeggiata lungo lago, un gelato, un toast, una pizza e una birra, una sdraia ed un ombrellone sistemati precariamente in improvvisate spiaggette o al bordo di una piscina, ed anche, in ultimo, cercando con molta buona volontà qualche onesta buona tavola dove accomodarsi all'ora di pranzo o di cena.

Calma e relax lungo lago

Calma e relax lungo lago (© )

RISTORANTI ED ALBERGHI - In passato le attrattive - pensiamo ai tempi d'oro dei night club- erano ancora più intriganti, mentre per quanto riguarda la ristorazione di qualità si fa fatica a ricordare a quanto risalga l'ultima tavola degna di un riconoscimento a livello nazionale. Parlando con un vecchio ispettore della Guida Michelin ormai in pensione da un decennio, salta fuori che in realtà, negli anni '70, un indirizzo degno addirittura di una stella Michelin brillò per qualche tempo da queste parti. Se la memoria del vecchio ispettore non si è troppo appannata come le giornate di cappe di umidità che periodicamente avvolgono il lago, questo indirizzo poteva essere La Taverna Verde di Piverone, quindi già in Provincia Torino, mentre l'albergo di riferimento, da ormai 50 anni, resta l'Hotel Marina, in Frazione Comuna a Viverone.

Una vista dall'alto della piscina dell'Hotel Marina

Una vista dall'alto della piscina dell'Hotel Marina (© )

UN'OFFERTA COMPLETA -  Il numero 50 è stato evidenziato fieramente sulla sommità dell'albergo l'anno scorso della Famiglia Zola, albergo raggiungibile comodamente dopo aver lasciato l'auto in un parcheggio così grande da perdersi. Uno spazio alberato e ricoperto da un prato così verde che quasi spiace passarci sopra con l'auto, ma diversamente non si può fare. Il buono standard della sessantina di camere e dei servizi complessivi fa si che i successori dell'amico ispettore in pensione continuino a selezionarlo in Guida, unico caso nel comune.

Un tavolo

Un tavolo "en plein air" (© )

COSA DICE LA BIBBIA ROSSA - «Ubicato sulle rive del Lago di Viverone, a 2 km dal centro della città, l'Hotel Marina offre una vista panoramica sul lago, una spiaggia privata, una piscina all'aperto e un parcheggio gratuito. Personalizzate negli arredi, tutte le camere dell'Hotel Marina presentano pavimenti in moquette o in legno, un balcone con vista sul giardino, sul Castello di Roppolo o sul lago e una TV a schermo piatto con canali satellitari. Ogni mattina vi attende una prima colazione comprensiva di prodotti fatti in casa, servita sulla terrazza con vista lago della struttura. Il ristorante La Veranda vi delizierà con i suoi piatti piemontesi e le specialità classiche italiane, mentre il Peperoncino, a bordo piscina, propone spuntini e pasti leggeri. Presso il Marina potrete usufruire gratuitamente di una terrazza solarium, attrezzata con tavoli, sedie e lettini, e della connessione Wi-Fi nell'intero edificio. La proprietà dista 3 km dalla fermata dell'autobus per la stazione di Santhià e 15 minuti in auto dall'autostrada A4."

Tavolo a buffet estivo

Tavolo a buffet estivo (© )

POLIVALENTE - Cos'altro aggiungere se non fare i complimenti alla proprietà, che ha superato il mezzo secolo sopravvivendo ad ogni genere di crisi economica, andando oltre le mode del momento, rimanendo ben saldi negli intendimenti, adeguandosi quel minimo necessario per rimanere al passo con i tempi e le esigenze delle nuove generazioni. Insomma non il solito "posto buono per i matrimoni", ma anche questo, così come saper gestire meeting ed eventi, perché fondamentali dal punto di vista economico, però non perdendo di vista dettagli come l'agile servizio light lunch a bordo vasca o un servizio più classico negli spazi panoramici de La Veranda.

Le anatre, attrici protagoniste del Lago di Viverone

Le anatre, attrici protagoniste del Lago di Viverone (© )