22 agosto 2019
Aggiornato 22:00
Cronaca

Una vipera di un metro sceglie come casa una cascina di Donato

Insolito intervento dei Vigili del fuoco in valle Elvo: i pompieri non hanno dovuto prendersi cura di un gattino arrampicatosi troppo in alto su di un'albero, ma di una pericoloso serpente

DONATO – Insolito intervento dei Vigili del fuoco a Donato: i pompieri non hanno dovuto prendersi cura di un gattino arrampicatosi troppo in alto su di un'albero, ma di una pericolosa vipera lunga un metro che aveva scelto come propria tana una cascina del paese.

Il proprietario dopo essersela vista strisciare davanti ha chiuso l'abitazione e atteso l'intervento degli operatori, che dopo aver catturato il serpente lo hanno consegnato al Coordinamento provinciale della Protezione civile che si occupa del recupero, della cura e della liberazione degli animali selvatici. La vipera è quindi stata liberata in una pietraia della Bessa.