21 novembre 2019
Aggiornato 20:30
Cronaca

21enne biellese complice di una rapina con sequestro di persona

La ragazza, 21 anni, è stata denunciata per aver partecipato al colpo, avvenuto nel pomeriggio del 13 agosto a Borgosesia. Due uomini, D.C., 56 anni, originario di Ferrara e residente a Serravalle Sesia, ed M.P., 25 anni, di Serravalle sono stati arrestati dai carabinieri

BORGOSESIA – Giovane biellese nei guai: secondo gli inquirenti è lei la complice di due rapinatori vercellesi.
La ragazza, 21 anni, è stata denunciata per aver partecipato a una violenta rapina, aggravata dall'uso di armi e dal sequestro di persona, avvenuta nel pomeriggio del 13 agosto a Borgosesia. Due uomini, D.C., 56 anni, originario di Ferrara e residente a Serravalle Sesia, ed M.P., 25 anni, di Serravalle sono stati arrestati dai carabinieri.

I malviventi si sono introdotti negli uffici della Tutor, società specializzata in assistenza sanitaria, e pistola in pugno hanno stordito e rinchiuso in un bagno un impiegato di 25 anni, dopo avergli sottratto il portafogli. Poi i rapinatori hanno setacciato l'azienda in cerca di contanti e sono fuggiti con un bottino di 1200 euro. I tre però sono stati rintracciati dai carabinieri che hanno recuperato il portafogli del dipendente sequestrato nell'appartamento del 25enne di Serrvalle e la pistola, una Beretta modello 92, in un bosco.