16 ottobre 2019
Aggiornato 08:30
Immigrazione

Zimone: nuove barricate dentro al centro di accoglienza

Come accaduto nei giorni scorsi i 25 ospiti della struttura per richiedenti asilo si sono asserragliati all'interno dell'edificio che li accoglie impedendo l'accesso ai responsabili

ZIMONE – Situazione nuovamente rovente a Zimone, dove si è ripetuta una rivolta, identica a quella di pochi giorni fa. I 25 profughi ospitati all'interno della struttura per richiedenti asilo si sono nuovamente asserragliati all'interno dell'edificio, impedendo l'ingresso ai responsabili della struttura.

I migranti hanno inscenato la protesta perché lamentano di non ricevere la diaria giornaliera che spetta ad ogni rifugiato. Come in precedenza gli stranieri si sono calmati solo dopo l'arrivo delle forze dell'ordine.