21 novembre 2019
Aggiornato 19:30
Cronaca

Il sindaco di Qauregna non denuncerà chi l'ha colpita

Il braccio è ancora dolorante, ma Katia Giordani ha deciso che non farà nulla contro l'uomo che l'ha strattonata, quando il primo cittadino ha tentato di sedare una rissa al pub O'Connor

QUAREGNA – Il braccio è ancora dolorante, ma il sindaco di Quaregna, Katia Giordani ha deciso che non sporgerà denuncia contro l'uomo che l'ha strattonata, quando il primo cittadino ha tentato di sedare una rissa al pub O'Connor.

Sabato notte, verso le due del mattino, due pregiudicati hanno incominciato ad azzuffarsi all'interno del locale. A tentare di sedare la rissa, sia il proprietario del bar che il sindaco Giordani che nella concitazione del momento è stata tirata per un braccio riportando lievi contusioni. La situazione è tornata alla normalità dopo l'arrivo dei carabinieri, che hanno identificato i due violenti.