21 aprile 2021
Aggiornato 19:30
Basket A2

Angelico sconfitta in Calabria. I rossobl¨ restano ultimi

I padroni di casa superano la Pallacanestro Biella 82 a 69. Bene Ferguson e Grande, sprazzi da Infante e De Vico. Troppo poco

BIELLA - Niente da fare per la Pallacanestro Biella, sconfitta a Reggio Calabria in una sfida che doveva segnare l'ennesima svolta, che nessuno ha visto. Vincono i padroni di casa per 82 a 69, in un match che i rossoblù hanno tenuto aperto solo in avvio. L'Angelico resta quindi ancora ultima nella graduatoria di Serie A2, facendo aumentare le preoccupazioni dei tifosi che vedono sempre più vicino lo spettro della retrocessione. Tra i biellesi: bene Ferguson e Grande, in parte De Vico e Infante. Troppo poco per i calabresi che, al di là della pessima posizione in classifica, hanno un organico di ottimo livello.

REGGIO CALABRIA: Freeman 6, Costa 2, Lupusor 7, Mordente 7, Rullo 19, Pandolfi, Crosariol 4, Brackins 12, Dobbins 14, Spinelli 11. Allenatore: Benedetto. 

ANGELICO: Hall 6, Ferguson 26, Banti 4, La Torre, Infante 10, Grande 13, Venuto, Pollone, De Vico 10, Pierich. Allenatore: Carrea