2 luglio 2020
Aggiornato 21:00
Cronaca

Lo pensavano disperso in montagna: era a casa di un amico

Trovato a Pollone dopo 24 ore di ricerche il 50enne di Biella, G.F., allontanatosi da casa il 2 gennaio senza più dare sue notizie

POLLONE – Trovato a Pollone dopo 24 ore di ricerche il 50enne di Biella, G.F., allontanatosi da casa il 2 gennaio senza più dare sue notizie.

L'uomo aveva spiegato ai familiari di voler fare una passeggiata fino al Mombarone e per questo si era fatto accompagnare dalla sorella a Sordevolo. E' stata proprio lei a dare l'allarme non vedendolo più rientrare e temendo che il fratello potesse aver avuto delle difficoltà visto il peggioramento delle condizioni meteo. Sulle sue tracce si sono messi i volontari del soccorso Alpino, i vigili del fuoco, i carabinieri, e il soccorso Cinofilo. Ieri pomeriggio il 50enne è stato localizzato: si trovava a casa di un amico.