22 agosto 2019
Aggiornato 21:30
Teatro

Al Teatro Comunale di Cossato «Coppia aperta quasi Spalancata»

La commedia intelligente di Dario Fo e Franca Rame sulle dinamiche della coppia moderna, in scena domani al Teatro Comunale

COSSATO – Domani, 13 gennaio, alle 20.45 andrà in scena presso il Teatro Comunale la commedia scritta da Dario Fo e Franca Rame, «Coppia aperta quasi Spalancata» per la regia di Renato Sarti con Alessandra Faiella e Valerio Bongiorno.

Coppia aperta quasi spalancata
Dario Fo e Franca Rame scrissero «Coppia aperta quasi Spalancata» nel 1982, in un periodo in cui l’Italia, grazie ai movimenti di contestazione e soprattutto al contributo di quello femminista, cominciava a svincolarsi dal giogo clerico fascista, come aveva dimostrato l’approvazione delle leggi sul divorzio, l’aborto e l’annullamento del delitto d’onore. Ma la commedia non è assolutamente un testo superato. Secoli di repressione e di machismo non spariscono al primo colpo di tosse. Il testo porta il pubblico, soprattutto quello maschile, a riconoscersi nel personaggio in scena e a dire: «Caspita, ma quello sono io».

Gli attori e la regia
In scena la bravura e la verve di Alessandra Faiella che, grazie ai recenti successi e la grande maturità attoriale raggiunta, è una delle regine del far ridere facendo pensare, erede di quella tradizione che ci ha regalato personaggi straordinari come Tina Pica, Franca Valeri, Mariangela Melato e Lella Costa. Sul palco, accanto ad Alessandra, c’è un attore d’esperienza come Valerio Bongiorno, capace di superare la caratterizzazione brillante, ed esteriore, e di dare al ruolo del marito il giusto spessore. A dirigerli Renato Sarti, interessato a sottolineare la forza comunicativa e l’attualità di questo testo che parla delle dinamiche sentimentali che legano una coppia oggi come ieri. Info e biglietti: ingresso €. 22 intero - €. 20 ridotto (più diritti di prevendita). Libreria Arcadia via Mazzini, 88 tel. 015-927148 dal martedì al sabato ore 9,15-12.15 e 15,30-19. Dalle ore 19,45 al botteghino del teatro.