9 dicembre 2019
Aggiornato 16:00
Problema siccità

Coggiola: è crisi idrica in alcune frazioni

L'acqua inizia a scarseggiare in paese a causa della siccità e il sindaco invita a limitarne l'uso

COGGIOLA - A Coggiola è crisi idrica. Da lunedì in alcune frazioni manca l’acqua e il Cordar Valsesia è già al lavoro per cercare di risolvere la situazione, ma intanto il Comune ha emesso l’avviso che invita la popolazione a evitare sprechi di acqua anche per gli usi domestici.

Deficit e perdite
«C’è un grosso deficit di approvvigionamento dal rio Ardeccia e le vasche degli acquedotti si vuotano - spiega il sindaco Gianluca Foglia Barbisin -. Ci sono anche perdite in giro per il paese, ma non sono queste il vero problema. Purtroppo se non si rimetterà a piovere la situazione difficilmente migliorerà». 

Le misure precauzionali
Per tutta la giornata di lunedì i tecnici del Cordar Valsesia sono stati impegnati a visionare le sorgenti e le vasche di raccolta ed hano azionato pompe supplementari in frazione Granero. Intanto il Comune ha già predisposto l'avviso per limitare l'uso dell'acqua allo strettamente necessario. Le piogge mancano ormai da mesi, la neve non si vede e il deflusso dei torrenti inizia a calare, ora si mette anche il gelo.