16 dicembre 2018
Aggiornato 12:30

M'illumino di Meno: Banca Sella in prima linea con le sedi «verdi»

Per la giornata del risparmio energetico si spegneranno le insegne di alcune sedi. Ma il tema ecologico è centrale tutto l'anno per il gruppo bancario
La sede centrale del Gruppo Banca Sella
La sede centrale del Gruppo Banca Sella ()

BIELLA – Il 19 febbraio è la giornata del risparmio energetico M’Illumino di meno, promossa dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio 2. Anche il Gruppo Banca Sella, per l’ottavo anno consecutivo, aderirà all'iniziativa.

Insegne spente per tre giorni
Da venerdì 19 a domenica 21 febbraio, infatti, rimarranno spente le insegne esterne delle sedi centrali di Piazza Gaudenzio Sella 1 e via Italia 2 a Biella, l’insegna della sede di Biella Leasing sempre in via Italia e le insegne delle succursali Banca Sella di via Torino 53 e del centro commerciale «Gli Orsi».

L'impegno per l'ambiente
Sui temi della mobilitazione e sensibilizzazione per il risparmio energetico, la lotta agli sprechi e l’utilizzo delle fonti rinnovabili e a minor impatto ambientale il gruppo ha sempre avuto attenzione ed impegno. Sono 19 infatti le sedi e succursali «verdi» del Gruppo Banca Sella, dotate di impianti fotovoltaici: undici in Piemonte, sei in Puglia e due in Sicilia. A Biella gli impianti fotovoltaici sono 9, per un totale di oltre 2000 pannelli solari rispettivamente presso le sedi centrali di Piazza Gaudenzio Sella e di Via Italia a Biella, presso il Centro Elaborazione dati a Chiavazza, presso le succursali di via Torino e Piazza Martiri a Biella, via Milano a Chiavazza, Vigliano Biellese, Cossato, Lessona e Gaglianico. La sede centrale di Biella è anche dotata di un impianto solare termico per la produzione di acqua calda, in grado di ridurre significativamente i consumi di gas metano. L’energia prodotta dagli impianti fornisce circa il 2% del fabbisogno energetico del Gruppo, con il restante già coperto da energia elettrica rinnovabile proveniente da fonte idroelettrica. L'Obiettivo del piano è ridurre i consumi e l’impatto ambientale. Attualmente gli impianti fotovoltaici già installati permettono di risparmiare l’equivalente dei consumi necessari a oltre 2000 famiglie, producendo in 25 anni, il ciclo di vita medio dei pannelli, 9.500 MegaWattora di energia pulita e riducendo al contempo le emissioni di anidride carbonica di oltre 4 milioni di tonnellate.