15 dicembre 2018
Aggiornato 15:17

Spara biglie d'acciaio contro dei muratori e finisce nei guai

Incredibile fatto di cronaca, nei giorni scorsi, in città. Protagonista un uomo di 50 anni identificato dai carabinieri
La fionda sequestrata e le biglie di ferro
La fionda sequestrata e le biglie di ferro ()

BIELLA - Ha sparato una serie di biglie di ferro, con una fionda, all'indirizzo di alcuni muratori, perché a suo dire lo stavano disturbando. E' così finito nei guai un uomo di 50 anni, residente in città, per un fatto avvenuto nei giorni scorsi. L'uomo avrebbe sparato alcune biglie di ferro contro gli operai impegnati nel ristrutturare un'abitazione adiacente alla sua. I muratori per fortuna non sono stati colpiti. Sono stati quindi i carabinieri a risalire all'identità del responsabile, che prima avrebbe negato le proprie colpe, per poi alzare bandiera bianca di fronte al ritrovamento della fionda che è stata sequestrata dai militari. L'uomo dovrà rispondere penalmente di quanto fatto e contestato dai carabinieri.