15 dicembre 2018
Aggiornato 15:00

Picchiava la compagna ubriaco

Un 34enne biellese è stato rinviato a giudizio per maltrattamenti in famiglia
Maltrattava la compagna, rinviato a giudizio
Maltrattava la compagna, rinviato a giudizio ()

BIELLA – Si ubriacava, poi, sciolti i freni inibitori, sfogava le sue frustrazioni sulla compagna con cui conviveva. Insulti, minacce e percosse poi, non contento se la prendeva con mobili ed elettrodomestici. L.T., 34 anni, residente nel biellese orientale, è stato rinviato a giudizio ieri, 17 febbraio con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Il processo è fissato per l’8 marzo 2017.