2 luglio 2020
Aggiornato 20:30
Sport

Nonostante la siccità domenica apre la pesca

Il 28 febbraio inizierà regolarmente la stagione della pesca alla trota e nelle acque salmonicole di pregio. Novità di quest'anno: nel numero massimo di capi da trattenere, 8 al giorno, non si terrà più conto delle iridee

BIELLA – Nonostante l'inverno particolarmente secco, questa domenica 28 febbraio aprirà regolarmente la stagione della pesca alla trota e nelle acque salmonicole di pregio. Lo ha annunciato la Provincia, che ha spiegato di confidare sull’intensa perturbazione in arrivo che dovrebbe portare copiose piogge sul territorio biellese.

La novità del 2016
Per il resto, rimangono invariate le misure di tutela della fauna ittica adottate nelle scorse stagioni di pesca, compreso il divieto di usare ami armati di ardiglione, il divieto di pesca nelle giornate del martedì e del venerdì e il divieto di pescare esemplari di trota fario inferiori ai 24 cm, nelle acque salmonicole. Novità di quest'anno il numero di catture giornaliero dei pesci appartenenti alle diverse specie della famiglia Salmonidae non può superare complessivamente la quota di 8 capi; nel calcolo della quota non vengono calcolati gli esemplari di trota iridea. Prima di recarsi su torrenti e laghi sarà necessario munirsi della licenza di pesca.