30 settembre 2020
Aggiornato 12:00
Eventi

Biella e dintorni: un sabato ricco di appuntamenti

Rilassarsi all'aria aperta, ascoltare buona musica o divertirsi a teatro. Ecco le nostre proposte

BIELLA – Un offerta ampia e variegata quella del nostro sabato biellese. Potrete scegliere di trascorrere una giornata rilassante all'aria aperta per poi conlcuderla con la buona musica o a teatro. Ecco le nostre proposte

Sport e outdoor
Da oggi presso l'Andirivieni Biella di Sala Biellese, «La sostenibile leggerezza del ben-essere» Rigenerarsi nel verde delle prealpi biellesi, rilassarsi grazie al trading autogeno, liberarsi dallo stress attraverso il teatro della spontaneità. Tutto ciò in un week end che permetterà di tornare ad affrontare al meglio il lavoro, lo studio, lo sport, la vita! L'insegnamento degli esercizi base del training autogeno (pesantezza e calore) permette l'ascolto di sé e del proprio corpo. Conduce inoltre ad una maggiore consapevolezza, grazie al confronto in gruppo, sulle proprie e altrui strategie di gestione dello stress e delle emozioni. Al termine del seminario i partecipanti avranno gli strumenti per praticare nella vita quotidiana questa tecnica di rilassamento. Il teatro della spontaneità è una tecnica di lavoro in gruppo che pone il movimento e la messa in scena al servizio della crescita personale e della creatività, in un clima libero da giudizi e valutazioni: durante questo seminario verrà utilizzato per sperimentare nuove modalità di gestire le situazioni di stress nella vita quotidiana, e per favorire uno scambio interpersonale autentico. Per info e iscrizioni: Elisabetta Ranghino 3404921139, elisabetta.psico@gmail.com; Cinzia Beluardo 3331496538 cinzia.beluardo@gmail.com, www.andirivienibiella.it.
A Bielmonte dalle ore 17.30 al Palasport, l'evento di chiusura della pista di pattinaggio per la stagione 2015/16. Ad esibirsi Isabel (11 anni) biellese, Anastasia (14 anni) valdostana e altre giovanissime pattinatrici che si allenano nella struttura di Bielmonte. La direzione artistica è curata da Sandy Muneratti. Presenti all'evento anche due special guest, sorelle valdostane: Martina Casella, vincitrice della coppa Italia nel 2007, 2008, 2009 e Sara Casella, Campionessa italiana juniores 2013 e Vincitrice della medaglia di bronzo nei campionati italiani senior 2016. Al termine delle esibizioni, la possibilità per tutti gli appassionati di pattinare insieme alle nostre atlete e di cenare allo Chalet Bielmonte. Info: Palasport Bielmonte 015 744126, www.oasizegna.com info@oasizegna.com.
A Ronco Biellese dalle 14.30, alla scoperta degli Angoli del Biellese con l'Università Popolare e il Touring Club. Visite guidate sul territorio biellese: oggi si visiterà Ronco Biellese e Brich di Zumaglia. Ci si troverà al parcheggio del Mercatone Uno a Biella. Per chi vuole, previo avviso alla Guida, potrà trovarsi direttamente al luogo di visita. Info: Elena 338 5957906 – UPBeduca 015 8497380, segreteria@upbeduca.it

Musica
Questa sera al Biela Jazz Club presso Palazzo Ferrero l'evento Speciale: Homage to Chet Baker: Mauro Canclini, tromba; Daniele Gardino, sax; Daniele De Palma, pianoforte; Mauro Pittarello, contrabbasso; Luca Roffino, batteria.
Al Ned Kelly Australian Pub di Vigliano Biellese il live dei The Bobbies, tributo a Sting e ai Police.
A Cerrione presso il Polivalente di Vergnasco alle 21 il concerto dei Quinta Rua «Viaggi di voci», Busiard chi l'ha contalo», concerto interamente biellese. Info: Associazione Biella Trad 334 3927167 o 015 667662, biellatrad@yahoo.it.
Al New O'Connors pub di Quaregna, musica live con i Negrita Tribute Band.
Al Sekhmet pub di Quittengo i Campi di Tempo: Filippo Miotto - chitarra e voce, Stefano Temporin – contrabbasso, stile acustico unico nel suo genere, contaminato da ska, reggae e folk ma allo stesso tempo libero da qualsiasi inquadramento stilistico. Rivisitazioni d'autore, cantautorato e improvvisazione: questi sono gli ingredienti che rendono le performance del duo Biellese dei veri e propri momenti di fermento artistico dove la musica incontra il cuore, la fantasia e l’ironia.

Teatro
Quattro Teatrande e il gruppo vocale a cappella Voceversa, alle 21 saranno al Salone Polivalente di Candelo per presentare «Concerto e sconcerto» in un appuntamento organizzato dall’associazione ViviamoCandelo. Lo spettacolo prende spunto dal repertorio dei Voceversa, che copre un ampio arco temporale toccando stili e matrici culturali molto diverse tra di loro, e presenta una situazione teatrale ironica e divertente. L’azione si svolge in una serata a teatro. In platea, pochi attimi prima dell’inizio di un concerto, entrano quattro donne. Dai loro discorsi si deduce che hanno sbagliato posto, ma decidono comunque di accomodarsi per assistere allo spettacolo. Sul palco sale il gruppo corale e incomincia a proporre il proprio repertorio, disturbato dai commenti, spesso inopportuni, delle quattro donne che, traendo spunto dalle canzoni proposte, si abbandonano a chiacchiere, pettegolezzi e ricordi, fino ad invadere il palco stesso. L’ingresso sarà a offerta libera e il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Edo ed Elvo Tempia.

Mostre
Fino al 13 marzo 2016 a Candelo, Sala Cerimonie interno Ricetto la mostra fotografica «Donne al lavoro nel secolo dell'industria» Durante la mostra, interventi di esperti sul tema. Orari di apertura : sabato dalle 15 alle 18 - domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 - negli altri giorni su prenotazione. Info: Ufficio Cultura Comune di Candelo 015 2534118, www.candeloeventi.it; ufficiocultura@comunedicandelo.it