16 dicembre 2018
Aggiornato 15:30

Il designer Walter De Silva dona gratuitamente un brand all'Ospedale di Biella

il «Degli Infermi» affiancherà al suo logo tradizionale la nuova grafica creata dall'art director di fama internazionale

BIELLA - Ha scelto di mettere la sua arte a disposizione del nuovo ospedale di Biella e ha creato un marchio identificativo per il «Degli Infermi». Il 30 marzo, alle 14.30, Walter De Silva sarà a Biella, nella sala convegni dell'Ospedale di Biella per tenere una lectio magistralis dal titolo «Ospedale di Biella. Identità corporativa e gestione del brand». In questa occasione il logo sarà presentato ufficialmente al pubblico.

Un designer di fama internazionale per il nuovo brand
Walter De Silva, art director di fama internazionale, fino a qualche mese fa a capo del gruppo design di Volkswagen, ha donato gratuitamente al Nuovo Ospedale un brand destinato a far riconoscere il presidio dell’Asl di Biella. Ospedale, dunque, che punta ad avere una sua precisa identità anche al di fuori di Biella. Sarà lui mercoledì 30 marzo a spiegare come è nato questo nuovo brand e quali sono le strategie necessarie per fare in modo che possa essere conosciuto e riconosciuto all’esterno nel modo giusto. «Siamo davvero onorati - ha detto il direttore generale Gianni Bonelli - che un professionista di tale valore abbia donato quello che per noi d’ora in avanti sarà un nostro simbolo di identità. Il logo istituzionale dell’Asl di Biella, espressione del territorio, verrà mantenuto ma crediamo che possa essere importante avere una immagine per identificare con immediatezza il nostro Ospedale. L’obiettivo che ci siamo posti come Asl, infatti, è quello di divenire un punto di riferimento per il territorio; per farlo è significativo avere una identità visiva che per il pubblico diventa 'familiare', in grado al tempo stesso di alimentare e accrescere il senso di appartenenza».