19 dicembre 2018
Aggiornato 17:30

Biella e dintorni: cosa fare il lunedì di Pasquetta

Pasquetta in famiglia o con gli amici, è sempre bello trascorrerla in modo originale. Ecco le nostre proposte
Il Ricetto di Candelo di sera
Il Ricetto di Candelo di sera (Diario di Biella)

BIELLA – La Pasquetta, una delle giornate che segna ufficialmente l'arrivo della primavera e degli appuntamenti all'aria aperta. Ecco le nostre proposte per trascorrerla in modo originale.

Sport e Outdoor
Picnic del gusto con Slow Food al Ricetto di Candelo. E' sbocciata la primavera, baciati dal sole e rinfrescati da un brezza leggera, quale idea migliore di un gustoso picnic con i nostri buoni prodotti del territorio? Al Ricetto si potrà fare la spesa tra i banchi medievali del Mercato dei Produttori Agricoli, con un piccolo contributo ti forniremo verrà fornito un pratico cestino, per godersi una sana giornata all'aperto. Programma della giornata: alle 10 Bianca Zumaglini e le sue gustose ricette pasquali. Accesso libero e gratuito. Dalle 11 consegna dei cestini da picnic primaverili (al suo interno troverete una bottiglia di acqua, bicchieri, posate e tovaglioli ecosostenibili e una deliziosa ricetta Slow Food sulle erbe spontanee). Offerta Libera. E' possibile prenotare il proprio cestino mandando un messaggio a questa pagina o all'indirizzo condotta@slowfoodbiella.it
A Bielmonte, al Rifugio Monte Marca, punto di ritrovo per sciatori raggiungibile con la storica seggiovia monoposto o percorrendo con le racchette da neve un facile percorso adatto a tutti propone per il giorno di Pasquetta dei divertenti momenti di intrattenimento per i più piccoli. Info: Rifugio Monte Marca 015 744161, www.montemarca.it, info@oasizegna.com.

Musei e siti turistici
Il Falseum, Museo del falso e dell’inganno al Castello di Verrone, sarà aperto con orario dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.30. Per tutta la giornata di Pasquetta sarà possibile visitare il Museo e in concomitanza, per i più piccoli, partecipare alla Caccia al tesorovetto. Evento rivolto a genitori con bimbi di ogni età che vogliano condividere un’esperienza originale all’interno del castello di Verrone e del Museo in esso ospitato. Al termine, un premio pasquale di riconoscimento all’attività: ma sarà vero?! Ingresso ed attività gratuita per i bambini sino a 10 anni (accompagnati da adulto pagante). Per informazioni e prenotazioni: info@falseum.it, falseum@gmail.com, 3311025960, 015897785.
A Biella quartiere Riva, dalle 8 alle 19, il Mercatino dell'antiquariato minore. Durante la giornata rimarranno aperte le Botteghe Giovani di via Scaglia. Durante il mercatino Grande Scatolata Benefica, ogni scatola un premio (davanti alla Parrocchia e Oratorio giovanile di San Cassiano).
A Castelletto Cervo, Monastero Cluniacense, frazione Garella, dalle 10.30 visite guidate al Monastero e alla mostra «Da Cluny a Castelletto Cervo: storia di un monastero ritrovato». Alle 12.30 pranzo di Pasquetta (in struttura stabile coperta), menù completo euro 10. Dalle 14.30 visite guidate al Monastero e alla mostra e alle 15.30 «4 pass per la Garela», manifestazione ludico motoria libera a tutti. Ritrovo ore 14.30, partenza ore 15.30 presso il Monastero Cluniacense in fraz. Garella cantone Chiesa. Durante la giornata laboratorio creativo con il legno, gratuito per tutti i bambini, ed esposizione e vendita di sementi, piante aromatiche e da frutto. Info: Pro Loco Castelletto Cervo 0161 859181 o 349 0874418.
Alla Trappa di Sordevolo, il Lunedì dell'Angelo segna la fine del "letargo" invernale e la riapertura delle attività. Nel momento in cui la natura si rigenera, il pranzo di apertura propone semplici piatti realizzati con le erbe, i formaggi e le ricette della tradizione locale. Adulti euro 18. Bambini fino a 12 anni euro 12. Prenotazione consigliata. Info: 348 2703135 o 349 3269048, coordinatore@ecomuseo.it.
Alla Brughiera di Trivero dalle 10.30, un percorso per giovani esploratori: attraverso l'utilizzo di immagini, quiz e indovinelli, i partecipanti entreranno in contatto con le piante che popolano i meravigliosi boschi intorno al Santuario Nostra Signora della Brughiera (XV e XVII sec). Divisi in squadre, si dovranno fronteggiare in una sfida all'ultima «foglia» e, per diventare vincitori, dovranno cimentarsi in un'osservazione molto attenta e particolareggiata della natura e del mondo vegetale. I partecipanti inoltre si avventureranno a raccogliere alcuni reperti vegetali, per preparare un erbario personalizzato che rimarrà loro in ricordo della giornata. Ai genitori verrà offerta la cartina per la passeggiata alla scoperta del sito del Santuario. Ritrovo alle 10.30 presso l'Albergo Ristorante Castagneto. La caccia al tesoro terminerà verso le ore 13. L'attività, destinata a bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni, si svolgerà nei boschi e nei prati circostanti e pertanto si consiglia un abbigliamento comodo con calzature da trekking, cappellino da sole e riserva d'acqua. In caso di pioggia è previsto un laboratorio sulla biodiversità dedicato ai ragazzi presso l'Albergo Ristorante Castagneto. Prenotazione obbligatoria. Massimo 40 bambini, prezzo a bambino euro 10. In caso di overbooking vi sarà la possibilità di ripetere l'evento nel pomeriggio. Info: Ass.ne Culturale Gaia 338 4539050, www.oasizegna.com, fanemau@gmail.com.

Teatro
Alle 17 presso la sede di Ars Teatrando, in via Ogliaro 5, «Noi siam come le lucciole» lo spettacolo, scritto da Beppe Anderi, diretto da Paolo Zanone, ed interpretato da Veronica Rocca e Andrea Manzoni, offre un omaggio alle canzoni degli Anni 20. Su una scenografia essenziale ed elegante, dal gusto retrò, si snoda il racconto cantato. Ingresso: intero 12 euro, ridotto 10 euro. Info: Ars Teatrando 333 5283350, www.teatrandobiella.it, teatrando@teatrandobiella.it.