Ubriaco fradicio disturba alla veglia di Pasqua

Messa movimentata quella dei fedeli di Salussola che intorno alle 10 dell'altra sera hanno tentato di contenere gli eccessi di un 27enne senza fissa dimora. Alla fine sono dovuti intervenire i carabinieri, chiamati dal parroco Lodovico De Bernardi, che hanno preso in custodia il molestatore

Ubriaco
Ubriaco (Shutterstock.com)

SALUSSOLA – Veglia pasquale movimentata quella dei fedeli di Salussola che intorno alle 10 di sera hanno tentato di contenere gli eccessi di un 27enne senza fissa dimora, ubriaco fradicio. L'uomo, con urla e insulti, infatti ha interrotto la funzione religiosa fino a quando non è stato allontanato con la forza. Alla fine sono dovuti intervenire i carabinieri, chiamati dal parroco Lodovico De Bernardi, che hanno preso in custodia il molestatore. Il giovane ha raccontato ai militari di essere giunto in paese per caso, dopo essere sceso dal treno alla stazione di Santhià.