16 giugno 2021
Aggiornato 11:30
Politica

Via libera al supermarket di via Ivrea

Il consiglio comunale ha approvato il provvedimento che permetterà la costruzione di un'area commerciale al posto di quella attualmente dismessa. Voto contrario di 5 Stelle e Fratelli d'Italia, astenuta la Lega Nord

BIELLA – E' stato approvato ieri, 19 aprile, dal consiglio comunale, con 20 voti a favore, 4 contrari e 3 astenuti il provvedimento riguardante il permesso di costruzione in deroga per un edificio a destinazione commerciale in via Ivrea, a civico numero 7. Il tanto discusso supermercato in via Ivrea si farà, dunque. Tra i contrari all'approvazione della delibera i 5 Stelle e Fratelli d'Italia. Astenuta la Lega Nord.

Il provvedimento lascia con l'amaro in bocca
A prevalere dunque è stata la volontà del sindaco Cavicchioli e di buona parte del Partito democratico. C'è da sottolineare, comunque, che al sindaco spetta solo la verifica di criteri urbanistici e paesaggistici mentre quelli legati alla concorrenza sul commercio no. La delibera in questione lascia perplessità anche per chi l'ha votata, come più volte dichiarato. Il recupero di un'area dismessa potrebbe arrecare danno alle piccole attività di vicinato presenti nella zona. Inoltre proprio di fronte all'area interessata dall'atto di delibera è già presente un altro esercizio commerciale simile. La provincia biellese, poi, così, diventa capolista nella classifica dei territori a più alto rapporto tra numero di abitanti e presenza di superfici destinate alla grande distribuzione.