23 luglio 2019
Aggiornato 17:30
Basket A2

Mercato Angelico: Carrea, Pierich, De Vico e Hall da confermare

La newsletter dei procuratori italiani Spicchi d'arancia parla della situazione della Pallacanestro Biella

BIELLA - «Spicchi d'arancia», organo d'informazione degli agenti e delle agenzie dei procuratori dei giocatori fa il punto sul mercato biellese. Ecco cosa scrive la newsletter, in termini di indiscrezioni e possibilità del mercato, sulla Pallacanestro Biella, nell'aggiornamento di ieri sera.

Staff tecnico e giocatori
«Biella (girone Ovest) ripartirà dalla continuità dell’area tecnica con il rinnovo dei contratti in vista per il g.m. Marco Sambugaro e il coach Michele Carrea (Players Group) per i quali si tratta rispettivamente per un biennale e un 1+1. Sul fronte giocatori, l’unico contratto in essere è quello con Niccolò De Vico (SportLab Agency), legato fino al 2017 senza uscite con la società piemontese. Dopo l’ultima stagione con status da Under 22 per l’A2, chiusa a 11.4ppg e 3.6rpg, non è però da escludere che per l’atleta originario di Monza possano arrivare sirene dalla serie A (nell’estate 2015 piaceva a Varese). Tra i giocatori in scadenza possibile il rinnovo per di Simone Pierich (Riccardo Sbezzi); oltre alle trattative già in atto per il rinnovo del contratto di Jazzmar Ferguson (Court Vision XL-Giuliani), si confida di ripartire da Mike Hall (Interperformaces), che potrebbe recuperare dall’infortunio al tendine rotuleo del ginocchio destro riportato a fine gennaio (quando stava viaggiando a 14.5ppg e 13.4rpg) entro l’inizio della stagione 2016-17. Nel roster dell’Angelico entreranno in pianta stabile tre elementi del gruppo Under 20 che sta giocando le semifinali tricolori a Cantù: la 20enne guardia Luca Pollone (Players Group) e i giovanissimi Carl Wheatle (guardia-ala inglese del 1998) e Sandro Mamukelashvili (ala georgiana del 1999, Sports Leader Agency), schierabili in quota italiani nella fase conclusiva del conseguimento dei 4 anni di formazione imposti dal regolamento».