25 maggio 2018
Aggiornato 03:30
Cronaca di Biella

Giurano sulla Costituzione i 14 nuovi cittadini italiani (e biellesi)

Cerimonia ieri a Palazzo Oropa, alla presenza del vice-sindaco Presa. Uomini e donne provenienti da Brasile, Filippine e Marocco

BIELLA - Come ogni secondo mercoledì del mese, anche ieri, si sono presentati in sala consiliare donne e uomini nati all’estero che hanno completato l'iter per ottenere la cittadinanza. In quattordici hanno giurato sulla Costituzione, ricevendone in omaggio una copia, insieme alla bandiera italiana, dalle mani del vice-sindaco Diego Presa: arrivano da Marocco, Brasile, Bulgaria, Macedonia e Filippine. I loro nomi sono: Leonardo Vieira, Soumia El Wahidi El Idrissi, Mourad Hammami, Hayat Sahouani, Katia Hristoforova Hristova, Halima Idrissi, Melissa Lacsamana, Elida Tafiloska, Manal Karafi, Khadija Karafi, Meryem Sekka, Jamal Abdellah Abdeljalil, Soukaina Zaoutoun e Felomino Junior Rebuelta.