23 maggio 2018
Aggiornato 05:00
Manifestazioni

Torna il Safari Naturalistico dell’Alto Piemonte

Una giornata in fuoristrada per scoprire i lati pił nascosti delle colline tra Biellese orientale e Valsesia, per fotografare panorami mozzafiato, degustare le specialitą del posto, visitare il parco delle farfalle di Curino con l’ornitologo Lucio Bordignon, e scoprire la vita dei rapaci con il falconiere Daniele Cominetti

Safari Naturalistico dell’Alto Piemonte (© Diario di Biella)

BIELLA – Una giornata in fuoristrada lungo strade sterrate per scoprire i lati più nascosti delle colline tra Biellese orientale e Valsesia, per fotografare panorami mozzafiato, degustare le specialità del posto ma non solo. Il 12 giugno, durante la seconda edizione del Safari Naturalistico dell’Alto Piemonte, chi si unirà alla comitiva a bordo della propria vettura 4x4, potrà incontrare l’ornitologo Lucio Bordignon, che guiderà i partecipanti alla visita del parco delle farfalle di Curino. Infine il falconiere Daniele Cominetti racconterà la vita degli uccelli rapaci, mentre alcuni esemplari del suo allevamento si esibiranno in spettacolari rappresentazioni di volo e di caccia. La giornata sarà l'occasione per gustare piatti e vini locali, durante quattro tappe.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione turistica Passaggi sotto il rosa dove operatori del settore turistico ricettivo collaborano a fianco di produttori agroalimentari. Il percorso e l’assistenza agli equipaggi partecipanti sono invece curati dal Club Fuoristrada K 4x4  off road maniac. Per motivi organizzativi è obbligatorio prenotarsi telefonando a Luca (3406972001). Ulteriori informazioni sono rintracciabili sulla pagina Facebook Safari Naturalistico.