9 dicembre 2019
Aggiornato 16:00
Ronco

Trovata droga nel centro accoglienza per migranti

Interrogati due e giovani ospiti della struttura scoperti in possesso di sostanze stupefacenti. E in paese fioccano le polemiche

BIELLA – Blitz antidroga per il centro di accoglienza migranti di Villa Rosina. Mercoledì 1 giugno agenti della Questura hanno effettuato controlli nel centro, attivo da aprile 2015 che ospita una quindicina di richiedenti asilo.

Interrogati due giovani ospiti
La Polizia è intervenuta con tre pattuglie e con l'aiuto di cani antidroga. Nel corso del sopralluogo è stato trovato un quantitativo di droga tale da giustificare l'interrogatorio di due degli ospiti della struttura. Il pericolo per questi giovani è finire nelle mani di spacciatori locali.

Le polemiche in paese
Intanto nel Comune fioccano le polemiche. Il consigliere comunale di minoranza Cristina Patelli, che critica l'operato del sindaco Carla Moglia, sulla monitorizzazione e sul controllo del centro d'accoglienza, invita a prendere provvedimenti concreti sul pericolo che la situazioni vada fuori controllo.