22 settembre 2021
Aggiornato 06:30
Cronaca di Biella

«Ponte sul Cervo, vietiamo il passaggio ai pedoni»

Proposta/interrogazione del consigliere comunale Andrea Delmastro (FDI) al sindaco Cavicchioli

BIELLA - Divieto di attraversamento pedonale nel ponte sul Cervo, lungo corso Lago Maggiore. Lo propone il consigliere comunale di minoranza, nonché capogruppo, di Fratelli d'Italia Andrea Delmastro. Dopo l'ennesimo suicidio dell'altro giorno, Delmastro lo chiede attraverso un'interrogazione comunale al sindaco Marco Cavicchioli. 

Il testo
«Non ritiene opportuno, anche solo per un periodo di prova, di vietare l'attraversamento pedonale mediante l'installazione di barriere agli attuali accessi pedonali, mediante cartelli ben visibili, in modo che gli automobilisti possano chiamare le forze dell'ordine ogni qualvolta scorgano un pedone passeggiare sul ponte anche al fine di valutare l’effettiva portata deterrente di future ed eventuali barriere» scrive l'esponente di centrodestra riferendosi al primo cittadino.

Il punto
Molti in città, da tempo, chiedono di installare anche delle barriere che rendano impossibile di scavalcare le barriere. Secondo lo psichiatra dell'Azienda sanitaria locale, Roberto Merli, questi dissuasori potrebbero limitare il numero di suicidi.