22 agosto 2017
Aggiornato 22:30
Cronaca

Biella-Novara, linea ferroviaria sospesa per due giorni

Cantiere necessario per la rimozione di un vecchio silos. Sabato e domenica niente treni, solo autobus sostitutivi. Costo dell'intervento 180 mila euro

BIELLA - La Rfi ha previsto per questo fine settimana, sulla linea Biella-Novara, la demolizione di un silos in disuso da molto tempo nel comune di Ghislarengo. I lavori sono previsti dalle ore 13 di sabato 25 alle ore 21 di domenica 26 giugno. L'investimento in termini economici è di circa 180 mila euro. Per rendere possibili i lavori e la messa in sicurezza del cantiere, sarà sospesa la linea ferroviaria tra le stazioni di Biella San Paolo e Novara. Per ovviare all'evidente disagio, saranno messi a disposizione degli autobus. Per quanto riguarda gli orari e possibili variazioni, viene consigliato di consultare il sito d'informazioni su orari e linee fsnews.it.