11 dicembre 2017
Aggiornato 10:00
Un fulmine a ciel sereno

Via Italia: chiude Pennyblack, Tezenis si trasferisce... E il progetto «015»?

Serrande giù per il negozio d'abbigliamento, mentre per il punto vendita di prodotti legati all'intimo si vocifera un trasferimento ad Ivrea. E di nuove attività, per ora, nessuna notizia

Pennyblack è una catena d'abbigliamento nazionale (© )

BIELLA - Ha lasciato perplessi molti clienti e tanti passanti il cartello di chiusura del negozio di abbigliamento della catena «Pennyblack», in via Italia. Le serrande sono abbassate da alcune settimane, senza preavviso o annuncio alcuno da parte delle titolari. Un fulmine a ciel sereno, che rende ancora più problematica la situazione commerciale del cuore cittadino, stritolato dalla durissima concorrenza dei centri commerciali («Gli Orsi» su tutti).

E il progetto «015»?
La brutta notizia relativa a negozio «Pennyblack», tra l'altro, non è l'unica all'orizzonte. Pare infatti che anche «Tezesis» (praticamente accanto, specializzata in prodotti per l'intimo) abbia in programma di spostare l'attività (peraltro già presente nel centro commerciale alle porte della città) nella vicina Ivrea. Di fronte a queste nubi, nessuna notizia sul faraonico progetto «015» che prevedeva l'apertura di alcune decine di nuovi negozi in via Italia e dintorni.