19 ottobre 2017
Aggiornato 09:00
Cronaca di Biella

Dormitorio di via Marocchetti, oggi il blitz dei Carabinieri

Due cittadini stranieri (uno pare minorenne) portati in caserma. Moscarola della Lega Nord: «Sindaco e assessore alle politiche sociali si devono dimettere».

L'arrivo della pattuglia dei Carabinieri, questa mattina nel «Dormitorio» di via Marocchetti (© )

BIELLA - Questa mattina i carabinieri sono intervenuti nella casa comunale di via Marocchetti, dove nei giorni scorsi il consigliere comunale della Lega Nord Giacomo Moscarola aveva segnalato la presenza di cittadini stranieri che abusivamente dormivano in condizioni igieniche terribili (come avevamo scritto ieri). All'arrivo die militari erano presenti due persone, una pare minorenne. Entrambi sono stati accompagnati in caserma in via Rosselli per gli accertamenti del caso da parte degli uomini in divisa.

Duro Moscarola
«Sindaco e l'assessore alle politiche sociali si devono dimettere si devono dimettere» sono le durissime parole di Moscarola.