11 dicembre 2017
Aggiornato 05:00
Cronaca di Biella

Da domani il canone Rai arriva con la bolletta

In arrivo nelle case degli italiani. La riforma parte dal 1 luglio. L'importo è di 100 euro annui. Lo stabilisce la legge di stabilità 2016. Federconsumatori invita a verificare eventuali inesattezze

BIELLA - Da venerdì 1 luglio il canone Rai si pagherà nella bolletta elettrica, come stabilisce la legge di stabilità 2016, approvata il 22 dicembre scorso. La Fedeconsumatori, a ventiquattr'ore dallo sbarco del canone in bolletta, invita tutti gli utenti a «controllare scrupolosamente la bolletta elettrica successiva al 1 luglio, in modo da verificare eventuali inesattezze». L’importo del canone è pari a 100 euro annui, suddivisi in 10 rate mensili da 10 euro ciascuna. Eccezionalmente per il 2016, nella bolletta recapitata da luglio gli utenti troveranno un addebito di 70 euro, corrispondente alle rate dei primi sette mesi dell’anno, mentre le tre rate mancanti verranno incluse nelle bollette dei tre mesi successivi.