23 settembre 2019
Aggiornato 02:30
Si è tenuto sabato 30 Luglio

1° Raduno Fiat Panda del Biellese, il più grande d'Italia

La manifestazione, aperta a Panda di ogni annata e versione, ha visto la partecipazione record di 60 veicoli. Come infatti ha confermato il responsabile Fiat Panda Club per il Nord Italia, Andrea Bertaso, il raduno biellese si è rivelato il più grande d'Italia!

PETTINENGO - Si è tenuto sabato 30 Luglio il 1° Raduno Fiat Panda del Biellese. La manifestazione, aperta a Panda di ogni annata e versione, ha visto la partecipazione record di 60 veicoli. Come infatti ha confermato il responsabile Fiat Panda Club per il Nord Italia, Andrea Bertaso, il raduno biellese si è rivelato il più grande d'Italia!
L'evento, che ha beneficiato di una bella giornata per lunghi tratti calda e soleggiata, ha impegnato i mezzi in un percorso di 75 km tra le valli biellesi, con tappe a Bielmonte, presso lo stabilimento del Liquorificio Rapa di Andorno e a Selve Marcone presso la Trattoria Il Quadretto, per fare poi rientro a Pettinengo.
L'intero raduno è stato ricco di allegria grazie all'entusiasmo dei partecipanti e non solo. Piccolo fuori programma una veloce deviazione per il centro del paese per ringraziare i numerosi abitanti scesi in strada a salutare il passaggio della carovana di utilitarie.

Le auto partecipanti al 1° Raduno Fiat Panda del Biellese

Le auto partecipanti al 1° Raduno Fiat Panda del Biellese (© Fiat Panda Club per il Nord Italia)

Cena e premiazione dei partecipanti
La manifestazione è proseguita poi con la cena, durante la quale ha avuto luogo la premiazione dei partecipanti.
I riconoscimenti sono andati all'auto più anziana di Raffaele Morera con Fiat Panda «romana» del 1982 e più giovane di Fabio Borgato con Panda del giugno 2016, a Sergio Tirelli e Piermario Peraldo per i Pandisti più vicini e Edoardo Prinzivalli di Lecco come più lontano.
Sono poi saliti sul palco ad animare la serata per far cantare e ballare i numerosi partecipanti del raduno i Farinei d'la Brigna che come sempre non si sono risparmiati dando vita ad una coinvolgente performance .

Le auto partecipanti al 1° Raduno Fiat Panda del Biellese a Bielmonte

Le auto partecipanti al 1° Raduno Fiat Panda del Biellese a Bielmonte (© Fiat Panda Club per il Nord Italia)

Gli organizzatori: Il prossimo anno ancora meglio
«Siamo andati oltre le più rosee aspettative per essere la prima volta - commentano Michela e Nelso (organizzatori dell'evento) - con iscrizioni giunte da buona parte del biellese ma anche da vercellese, novarese, torinese e monferrato fino a comasco e lecchese. Un ringraziamento speciale va a Davide Ceruetto per l'amicizia, il sostegno e la collaborazione! In queste ore stiamo ricevendo numerose telefonate e messaggi di ringraziamento da parte di molti dei partecipanti, questa è per noi la soddisfazione maggiore che ci ripaga di tutto l'impegno profuso e ci stimola a lavorare ancor meglio per il prossimo anno».

Le auto partecipanti al 1° Raduno Fiat Panda del Biellese a Bielmonte

Le auto partecipanti al 1° Raduno Fiat Panda del Biellese a Bielmonte (© Fiat Panda Club per il Nord Italia)

Le auto partecipanti al 1° Raduno Fiat Panda del Biellese davanti allo stabilimento del Liquorificio Rapa di Andorno

Le auto partecipanti al 1° Raduno Fiat Panda del Biellese davanti allo stabilimento del Liquorificio Rapa di Andorno (© Fiat Panda Club per il Nord Italia)

Un momento della cena del 1° Raduno Fiat Panda del Biellese

Un momento della cena del 1° Raduno Fiat Panda del Biellese (© Fiat Panda Club per il Nord Italia)

I Farinei d'la Brigna

I Farinei d'la Brigna (© Fiat Panda Club per il Nord Italia)