9 dicembre 2019
Aggiornato 10:30
Biella

Bottiglia contro i carabinieri... Alta tensione agli Zumaglini

In supporto ai militari sono arrivate numerose volanti della Polizia, che stavano svolgendo sul territorio un lavoro di prevenzione. Tutto nasce per una notifica a due balordi

BIELLA - Ha tirato una bottiglia all'indirizzo dei carabinieri, che gli volevano notificare un provvedimento giudiziario... La tensione è così salita alle stelle, nel corso dell'operazione delle forze dell'ordine avvenuta ieri ai giardini Zumaglini. La zona infatti era come al solito frequentata da diversi personaggi marginali, che all'arrivo degli uomini in divisa hanno assunto un atteggiamento ostile. I miliari hanno così chiesto l'intervento dei colleghi della Polizia. Nello stesso frangente diverse volanti della Polizia stavano svolgendo un'attività di prevenzione sul territorio, con ausilio di colleghi provenienti da Torino. Tutti i mezzi disponibili si sono quindi diretti verso l'area verde, creando una certa apprensione in diversi passanti. A quel punto la situazione è tornata alla normalità. Nei prossimi giorni emergerà la possibile denuncia per uno dei due uomini che hanno accesso gli animi.